Corsi di Vela per Ragazzi - Settimane Azzurre (settimane blu)
  • CORSI DI VELA PER RAGAZZI


    su derive singole e doppie


  • scuffia deriva: corso vela ragazzi
  • Corso vela ragazzi-bambini su deriva RS Feva
  • SETTIMANE AZZURRE


    campus estivi di vela per bambini e ragazzi


  • alaggio deriva - settimane azzurre ragazzi
  • campus vela - settimane azzurre bambini
scuola vela FIV Lago maggiore

Corsi di Vela per Ragazzi

Sono corsi di vela settimanali che si tengono, durante tutto il periodo estivo, dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9.00 di mattina alle ore 17.30 del pomeriggio. Si utilizzano barche (derive) di tipo Europti, Hartley 10, Harley 12.2 a seconda dell’età (che va dai 6 ai 18 anni), del livello e della struttura fisica dell’allievo.
Sono tenuti da Istruttori della Federazione Italiana Vela e da altro personale qualificato. Diversi nostri istruttori parlano inglese, francese e tedesco.
Per migliorare la didattica ed ottimizzare l'apprendimento, gli allievi vengono suddivisi in vari gruppi in base al livello tecnico* e all'età: ogni gruppo è formato da 6-10 allievi, 4-6 imbarcazioni (singole o doppie), un gommone di assistenza, un istruttore ed un aiuto istruttore.
*base, intermedio, avanzato e regata.

Settimane Azzurre - campus di vela

Durante le "Settimane Azzurre" (campus estivi - corsi di vela residenziali per ragazzi e bambini), i ragazzi sono ospitati dalle 21,00 della domenica alle 18.00 del venerdì successivo.

Il corso prevede un servizio di pensione completa (full inclusive) con alloggio presso la foresteria della nostra Scuola Vela ed i pasti (colazione, pranzo e cena) presso il Ristorante "Circolo di Cerro" e "Croce Bianca", a poche decine di metri dalla nostra sede.

I ragazzi, quando non impegnati nei corsi di vela, saranno seguiti da una animatrice/educatrice che si occuperà di tutto il necessario.
Tutti i corsi sono comprensivi di materiale didattico, giubbotto salvagente, iscrizione alla Federazione Italiana Vela (tessera F.I.V.) per l’anno in corso e assicurazione.

Corso cabinati

Per gli allievi più grandi e di livello più avanzato proponiamo un corso su cabinato (J80 e Sprinto) per imparare l’uso del gennaker, migliorare la tecnica di governo e di regolazione delle vele, svolgere i diversi ruoli all’interno di un equipaggio perfezionando così la propria esperienza velica e di navigazione.

Stacks Image 398626
Stacks Image 398651
Manifesto corsi vela ragazzi
Sailing Courses for European School Varese

Calendario e prezzi dei corsi

Qui sotto trovi il calendario dei corsi di vela per ragazzi e delle settimane azzurre per il 2016.

Calendario dei Corsi di Vela per Ragazzi 2017

Periodo Inizio (dal) Fine (al)
1° Periodo
12 giugno
16 giugno
2° Periodo
19 giugno
23 giugno
3° Periodo
26 giugno
30 giugno
4° Periodo
3 luglio
7 luglio
5° Periodo
10 luglio
14 luglio
6° Periodo
17 luglio
21 luglio
7° Periodo
24 luglio
28 luglio
8° Periodo
7 agosto
11 agosto
9° Periodo
14 agosto
18 agosto
10° Periodo
28 agosto
1 settembre

Calendario Settimane Azzurre Ragazzi 2017 (campus estivi - all inclusive)

Periodo Inizio (dal) Fine (al)
PERIODO “A”
18 giugno
23 giugno
PERIODO “B”
2 luglio
7 luglio
PERIODO “C”
16 luglio
21 luglio
PERIODO “D”
23 luglio
28 luglio
PERIODO “E”
27 agosto
1 settembre
*A richiesta, con un minimo di 6 partecipanti, è possibile organizzare Corsi per ragazzi, residenziali e non, in qualsiasi periodo dell'anno.

SCARICA QUI IL VOLANTINO COL CALENDARIO DEI CORSI

Per gli allievi della Scuola Europea di Varese, vedere gli sconti concordati con l' Associazione Genitori (AGSEV) (it).

For students of the European School of Varese, see for discounts agreed with the Parents Association (AGSEV) (en).
Close

Iscrizione on line

Iscrizione corsi vela ragazzi/settimane azzurre


Per iscriversi ai corsi di vela per ragazzi/settimane azzurre andare all ISCRIZIONE ON-LINE, compilare il relativo modulo seguendo le istruzioni e inviarlo.



L’acconto è di € 90 per i corsi non residenziali e di € 200 per quelli residenziali (settimane azzurre).

Di seguito le coordinate bancarie per l’acconto:

Centro Vela c/o UBI Banca - Leggiuno
causale:  corso ragazzi/settimana azzurra - nome e cognome
IBAN:  IT10X0311150380000000007935
Swift:  BEPOIT21
Importo: € 90 / € 200



IMPORTANTE: prima di iscriversi accertarsi della disponibilità di posti.
Close
Hai domande? guarda le nostre FAQ (domande poste di frequente) per vedere se trovi una risposta, oppure chiamaci o vieni a trovarci.

Domande Frequenti sui Corsi di Vela per Ragazzi


Le nostre F.A.Q. (Frequently Asked Questions - domande poste di frequente) rispecchiano le richieste di chiarimenti che ci vengono solitamente fatte. Esse vengono aggiornate in base ai nostri feed-back e vogliono essere un ausilio per dissipare eventuali dubbi o interrogativi che debbano sorgere leggendo il nostro sito. Se avete delle domande, provate a vedere se trovate qui la risposta.
Questo NON significa che non siamo disponibili a rispondervi direttamente o telefonicamente, anzi: siamo felicissimi di potervi dare tutti i chiarimenti che volete sia al telefono che di persona! Contattateci senza indugi ai nostri recapiti.

  • Cosa è IMPORTANTE in un corso di vela per ragazzi?
    In un corso di vela è importante guardare la metodologia di insegnamento, il corretto rapporto barche-allievi-istruttori, i tipi di imbarcazioni utilizzate, la sicurezza, la logistica.

    Per imparare, gli equipaggi devono essere formati da uno o massimo due allievi (a seconda del tipo di imbarcazione usata).
    L'istruttore NON deve essere presente a bordo (salvo rari e brevi momenti didattici), ma seguire i ragazzi con i mezzi di appoggio (che devono essere in numero adeguato rispetto alle barche in acqua).
    Questo permette all'allievo di stare il più possibile al timone o alle varie manovre, approfittando di ogni istante per acquisire familiarità e sensibilità sull'imbarcazione e la sua manovra.
    Inoltre, sopratutto nei più piccoli, favorisce l'autonomia nella gestione del mezzo e nella valutazione del vento, portando ad un significativo incremento dell'autostima e della capacità decisionale.

    Le derive (barche) "singole" o "doppie" sono più agili, divertenti e manovriere di quelle "collettive" (3-6 ragazzi per ogni barca con istruttore o aiuto a bordo) e sviluppano maggiormente l'aspetto atletico e l'equilibrio (e sono molto più divertenti!).

    I corsi di vela "di gruppo" (con barche collettive), oltre a disperdere il "tempo utile" delle esercitazioni in acqua per mansioni accessorie e/o marginali, annoiano l'allievo che si ritrova, per la maggior parte del tempo, a fare da "passeggero".

    Naturalmente, mettere in acqua più barche, più istruttori e più mezzi di assistenza comporta un costo maggiore per la struttura che lo sostiene: questo è ampiamente compensato dalla qualità del corso, dal livello di insegnamento e soprattutto da quello di apprendimento dell'allievo (e divertimento!).

    La sicurezza, oltre alla preparazione degli istruttori, implica una perfetta manutenzione ed efficienza dei mezzi di appoggio utilizzati e delle imbarcazioni date in uso agli allievi.

    La logistica oltre ad una sede accogliente e organizzata, presuppone una zona di esercitazione (lago o mare) adeguatamente ventosa e sicura.
    torna alle domande
  • Come sono "strutturati" i corsi?
    La nostra scuola, che è riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela, usa metodi e didattiche F.I.V.
    Durante i corsi gli allievi vengono suddivisi in vari gruppi in base al livello tecnico, all'età ed alla struttura fisica: ogni gruppo è formato da 6-10 allievi, 5-6 imbarcazioni (singole o doppie), un gommone di assistenza, un istruttore ed un aiuto istruttore.

    Le imbarcazioni usate spaziano dai classici Europti (Optimist, per i più piccoli), ai nuovi e moderni Hartley H10 (riconosciuto ufficialmente della Royal Yachting Association) e Hartley H 12.2, (deriva doppia dotata di randa fiocco e gennaker, scelta come barca scuola dalla Royal Navy e dal Irish naval Service) molto veloce, sicura e divertente.

    I corsi sono tenuti da istruttori della Federazione Italiana Vela, tutti regatanti di buon livello e altro personale qualificato: frequentano regolarmente corsi di aggiornamento sia presso la Federazione che gli altri enti preposti. Parecchi di loro parlano inglese, francese o tedesco.

    I gommoni, i motori e gli altri mezzi di assistenza sono mantenuti in perfetta efficienza per potere svolgere al meglio i compiti assegnatili.

    La scuola, gli istruttori, gli allievi, sono tutti assicurati per l'attività svolta.
    torna alle domande
  • Quando si fanno corsi "di gruppo", cioè su imbarcazioni con equipaggio di 3-5 allievi?
    I corsi "di gruppo" dove i ragazzi vanno su imbarcazioni cabinate (monotipi) si svolgono nei seguenti casi:

    • Quando i ragazzi, di età più avanzata (over 14 anni), sono già andati in barca ed hanno già acquisito buone nozioni di vela. Il corso serve per imparare le manovre (ormeggio, attracco, ancoraggio, terzaroli, ecc.), il lavoro in equipaggio, l'uso dello "spinnaker" ed è impostato come iniziazione alla crociera.
    • Quando si svolgono corsi in periodi freddi dell'anno, (temperatura dell'acqua del lago "non balneabile") e sono richieste delle imbarcazioni che "non scuffino" (non si rovescino). Questo anche per evitare di dovere acquistare costose attrezzature (mute, stagne, stivali,ecc.).
    • Quando si fanno corsi o uscite per strutture scolastiche, dove il tempo a disposizione, il periodo dell'anno ed il numero di allievi, non permettono di fare i corsi su deriva.
    torna alle domande
  • Come faccio a Iscrivermi?
    Iscrizione corsi vela ragazzi/settimane azzurre

    Per iscriversi ai corsi di vela per ragazzi/settimane azzurre andare all ISCRIZIONE ON-LINE, compilare il relativo modulo seguendo le istruzioni e inviarlo.

    L’acconto è di € 90 per i corsi non residenziali e di € 200 per quelli residenziali (settimane azzurre).

    Di seguito le coordinate bancarie per l’acconto:

    Centro Vela c/o UBI Banca - Leggiuno
    causale:  corso ragazzi/settimana azzurra - nome e cognome
    IBAN:  IT10X0311150380000000007935
    Swift:  BEPOIT21
    Importo: € 90 / € 200

    L'acconto si può anche versare direttamente presso la scuola vela.

    IMPORTANTE: prima di iscriversi accertarsi della disponibilità di posti.
    torna alle domande
  • Come scegliete e cambiate le barche utilizzate?
    La vela è uno sport "dinamico" dove la tradizione si affianca alla continua evoluzione tecnologica. E' importante stare al passo coi tempi per dare sempre agli allievi il mezzo più adatto all'apprendimento. Una barca moderna e recente non significa solo una migliore estetica, ma anche maggiore sicurezza, prestazioni divertenti, sensibilità al timone, scorrevolezza delle manovre e capacità di trasmettere sensazioni piacevoli a chi la governa. Il “parco barche” utilizzato per i corsi dei ragazzi è stato appena aggiornato con 15 nuove imbarcazioni Europti e Hartley H10 e H12.2 che reputiamo allo “stato dell’arte” come barche scuola.


    torna alle domande
  • I ragazzi sono assicurati?
    Ogni ragazzo è tesserato per la Federazione Italiana Vela (FIV) ed usufruisce delle relative assicurazioni personali per la pratica del nostro sport. I singoli Istruttori e la Scuola dispongono di un'assicurazione di Responsabilità Civile riguardante lo svolgimento della propria attività.
    torna alle domande
  • Quanto costano i corsi di vela per ragazzi? Dove posso trovare i prezzi?
    Qui trovi il nostro Listino Prezzi dove potrai trovare i costi dei corsi e delle settimane azzurre, con la relativa scontistica.
    torna alle domande
  • Quando si svolgono i corsi per ragazzi?
    Puoi scaricare qui il CALENDARIO DEI CORSI PER RAGAZZI 2017 in formato pdf.
    torna alle domande
  • A fine corso viene rilasciato un attestato?
    A fine corso viene rilasciato agli allievi l'Attestato di Frequenza ed il libretto di progressione didattica della Federazione Italiana Vela (F.I.V.) con riportato il livello conseguito durante il corso.
    torna alle domande
  • Che differenza c'è tra le "settimane azzurre" ed i "corsi per ragazzi"?
    Durante le “settimane azzurre” i ragazzi arrivano la domenica sera e sono ospitati, con pensione completa, fino al venerdì sera.
    Nei corsi di vela “giornalieri”, che vanno dal lunedì mattina al venerdì sera, i ragazzi vengono portati dai genitori il mattino alle ore 9.00 e ripresi alle ore 17.30 del pomeriggio.
    torna alle domande
  • Corsi giornalieri: cos'è un "corso giornaliero" per ragazzi?
    Un "corso giornaliero" è un corso, che va dal lunedì mattina al venerdì sera, in cui i ragazzi vengono portati dai genitori il mattino alle ore 9.00 e ripresi il pomeriggio alle 17.30.
    torna alle domande
  • Corsi giornalieri: cosa devono portare?
    Ogni ragazzo deve essere munito di sandali di gomma o plastica chiusi dietro (per non perderli) e almeno due ricambi (costume, maglietta eventualmente felpa). Opzionali: cappello e crema solare (si ricorda che i corsi per ragazzi si fanno nel periodo estivo).
    torna alle domande
  • Corsi giornalieri: bisogna portare il "giubbotto salvagente"?
    La Scuola mette a disposizione di ogni allievo un giubbotto salvagente. Ciononostante, se qualcuno vuole indossarne uno personale è libero di farlo (purché sia valutato idoneo allo scopo). Si ricorda che indossare il salvagente è rigorosamente obbligatorio per tutti, quando si è in barca o in prossimità dell'acqua, pena l'esclusione dal corso.
    torna alle domande
  • Corsi giornalieri: cosa riguardo le responsabilità?
    Come da norme di legge, durante il periodo del corso, il ragazzo è lasciato in affidamento alla Scuola. Si richiede comunque che si firmi una dichiarazione che egli ha buona familiarità con l'acqua e che la scuola e gli istruttori sono esentati da responsabilità per danni verso terzi non dovuti alla pratica dello sport, (ad esempio, se un ragazzo dovesse lanciare un sasso contro il vetro di un'auto in sosta, si richiede che venga risarcito il danno). Si richiede anche che si accetti (o NON accetti) il fatto che se un allievo dovesse farsi male ed il genitore (o tutore) non fosse rintracciabile, egli possa essere curato presso la più vicina struttura pubblica ospedaliera.
    torna alle domande
  • Corsi giornalieri: i ragazzi devono portarsi il mangiare?
    I ragazzi possono portare il "mangiare al sacco" (vicino alla Scuola c'è un negozio di alimentari dove si possono comprare panini, ecc). Di fianco alla scuola c'è un bar/pizzeria dove si può prendere la pizza o un primo o un'insalata o panini caldi. Se il corso coincide con una settimana azzurra, i ragazzi che lo desiderano, potranno mangiare al ristorante (primo, secondo, contorno e acqua) al prezzo convenzionato di € 10.
    I ragazzi saranno sempre accompagnati da un istruttore che mangerà con loro.
    torna alle domande
  • Corsi giornalieri: a che ora finiscono i corsi?
    I corsi di vela per ragazzi terminano alle 17,30. Ritardare nel venire a prendere i propri figli costringe l'istruttore a dovere rimanere oltre il proprio orario di lavoro. Non è gentile nei suoi confronti, dopo una intera giornata dedicata all'insegnamento, ritardargli un meritato riposo.
    torna alle domande
  • Settimane azzurre: cosa sono le ”settimane azzurre”?
    Le "settimane azzurre" sono dei corsi di vela residenziali, nei quali i ragazzi arrivano la domenica sera e ripartono il venerdì sera. Durante il periodo gli allievi, che godono di pensione completa, alloggiano presso la foresteria della scuola (situata sopra la sede, direttamente sul lago) e mangiano presso il ristorante vicino alla scuola.
    Il menù, a disposizione dei partecipanti, è curato da una alimentarista. Per eventuali intolleranze alimentari o idiosincrasie verso particolari alimenti, si prega di avvisare prima dell'inizio del corso, in modo di permetterci di provvedere.
    torna alle domande
  • Settimane azzurre: quale è il programma di massima della giornata?
    Qui trovate un'idea di massima di come si svolge la giornata durante un corso residenziale:

    Si ricorda che gli orari e i programmi possono variare a seconda delle condizioni meteo e dell'età degli allievi.


    7,30/8,00 Sveglia - vestizione
    8,30 Colazione
    9,00 Inizio corso di vela - preparazione delle imbarcazioni - briefing
    9,30 Uscita in barca a vela
    12,00/12,30 Rientro a terra - debriefing
    12,30-13,00 Pranzo al ristorante
    13,00 Ricreazione - socializzazione
    13,50 briefing
    14,00 Uscita in barca a vela
    17,00 Rientro a terra - disarmo delle imbarcazioni - debriefing
    17,30 fine corso vela
    17,30-19,00 bagno sulla spiaggia - giochi - esercizi propedeutici alla vela - visita in gommone dei posti più caratteristici del lago, nei pressi della scuola (Santa Caterina del Sasso - Isole Borromee - Fortezza austriaca - ecc ).
    19,00 doccia - preparazione per la cena
    19,30-20,30 cena al ristorante
    20,30-22,30 attività ricreativa (giro in gommone a Laveno o Reno per prendere il gelato, partita di calcio sul prato, giochi vari, altro..)
    22,30 rientro in camerata
    23,00 silenzio

    Finito il corso di vela vero e proprio, dalle 17,30 alle 9,00, i ragazzi saranno presi in carico da istruttori/istruttrici di vela diversi da quelli che tengono i corsi durante la giornata.
    torna alle domande
  • Settimane azzurre: Chi si occupa dei ragazzi negli orari in cui non fanno il corso di vela?
    Ogni giorno, finito il corso di vela, i ragazzi vengono presi in consegna da un animatore/animatrice che provvede ad organizzare il resto della giornata, sia di sorvegliare il regolare svolgimento della stessa.
    torna alle domande
  • Settimane azzurre: come ci si veste, cosa bisogna portare?
    Bisogna avere tutto il necessario per passare una settimana fuori da casa (ricordarsi crema solare, shampoo, accappatoio e asciugamano). In particolare, per quanto riguarda la vela occorre avere dei sandali di gomma o plastica chiusi dietro (per non perderli) e diversi ricambi (costume, maglietta, eventualmente felpa). Opzionali: cappello, occhiali da sole, ecc. (si ricorda che i corsi per ragazzi si fanno nel periodo estivo).
    torna alle domande
  • Settimane azzurre: bisogna portare il sacco a pelo?
    Solo se si vuole. I letti sono dotati di copri-materasso, lenzuola, federe e piumino leggero.
    torna alle domande
  • *Sailing in English: perchè si usano dei cabinati e non delle derive (singole e/o doppie)?
    Le imbarcazioni con equipaggio sono quelle che meglio si adattano a fondere l'esigenza di imparare ad andare in barca a vela con quella di imparare una lingua straniera. La vita di bordo, l'iterazione tra i vari membri dell'equipaggio, la necessità di dare/eseguire ordini impartiti per l'attuazione delle varie manovre favoriscono l'utilizzo e l'apprendimento della lingua Inglese. Inoltre la terminologia velica Inglese può essere ritenuta universale e permette di potere colloquiare con equipaggi di ogni nazione.

    * I corsi "Sailing in English" sono sospesi per il 2017
    torna alle domande
  • *Sailing in English: come sono strutturati corsi?
    I corsi di vela in Inglese sono strutturati, per quanto riguarda gli orari e la sistemazione, come le settimane azzurre. Durante la navigazione e la permanenza presso la nostra struttura la lingua ufficiale sarà l'inglese. Perciò, oltre alla normale conversazione con gli istruttori anche tutta la terminologia nautica sarà insegnata in Inglese.

    * I corsi "Sailing in English" sono sospesi per il 2017
    torna alle domande
Close

Programma della giornata


Qui trovate un'idea di massima di come si svolge la giornata durante le “settimane azzurre” (corsi residenziali):

Si ricorda che gli orari e i programmi possono variare a seconda delle condizioni meteo e dell'età degli allievi.


7,30/8,00 Sveglia - vestizione
8,30 Colazione
9,00 Inizio corso di vela - preparazione delle imbarcazioni - briefing
9,30 Uscita in barca a vela
12,00/12,30 Rientro a terra - debriefing
12,30-13,00 Pranzo al ristorante
13,00 Ricreazione - socializzazione
13,50 briefing
14,00 Uscita in barca a vela
17,00 Rientro a terra - disarmo delle imbarcazioni - debriefing
17,30 fine corso vela
17,30-19,00 bagno sulla spiaggia - giochi - esercizi propedeutici alla vela - visita in gommone dei posti più caratteristici del lago, nei pressi della scuola (Santa Caterina del Sasso - Isole Borromee - Fortezza austriaca - ecc ).
19,00 doccia - preparazione per la cena
19,30-20,30 cena al ristorante
20,30-22,30 attività ricreativa (giro in gommone a Laveno o Reno per prendere il gelato, partita di calcio sul prato, giochi vari, altro..)
22,30 rientro in camerata
23,00 silenzio

Finito il corso di vela vero e proprio, dalle 17,30 alle 9,00, i ragazzi saranno presi in carico da istruttori/istruttrici di vela diversi da quelli che tengono i corsi durante la giornata.
Close

computer

PAGE UNDER CONSTRUCTION

Close

Nuove Derive 2017!!

© 2017 centrovela contact us